Euro 2016, Italia-Irlanda 0-1: sconfitta indolore per gli azzurri

Italia Irlanda
Italia-Irlanda (©Getty Images)

L’Italia esce sconfitta dall’ultima partita del Girone E di Euro 2016. Una sconfitta indolore per 1-0 contro l’Irlanda. Gli azzurri, infatti, erano già matematicamente primi dopo le vittorie su Belgio e Svezia. A decidere è stata una rete di Robert Brady all’85’.

Non una prestazione brillante da parte della nazionale italiana, scesa comunque in campo con una formazione rivoluzionata. Antonio Conte ha preferito risparmiare diversi titolari in vista dell’ottavo di finale contro la fortissima Spagna.

Poche occasioni per l’Italia. La più ghiotta è stata quella capitata a Lorenzo Insigne, la cui conclusione si è stampata sul palo al 77′. Invece l’Irlanda ha avuto più chance di fare gol, alcune regalate dagli azzurri. Due clamorose per errori di Thiago Motta e Leonardo Bonucci. Mattia De Sciglio, terzino del Milan, ha giocato per 82 minuti.

Per gli irlandesi qualificazione agli ottavi come una delle migliori terze di Euro 2016. Nell’altro match il Belgio ha vinto 1-0, eliminando la Svezia di Zlatan Ibrahimovic. Per il 34enne di Malmoe era l’ultimo match con la maglia della nazionale.

Il ct Conte non sarà soddisfatto di questa prestazione, nonostante sia consapevole di non aver messo in campo i migliori. Però si aspettava un rendimento migliore da chi è stato utilizzato stasera. Adesso la testa è alla sfida contro la Spagna, lì non si potrà sbagliare.

 

Redazione MilanLive.it