Home Calciomercato Milan Milan, girandola attaccanti con il Genoa: le ultimissime

Milan, girandola attaccanti con il Genoa: le ultimissime

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:55
Leonardo Pavoletti
Leonardo Pavoletti (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – L’operazione Gianluca Lapadula ha dato un segnale importante sul calciomercato: il Milan c’è! Adriano Galliani si è mosso cautamente, e a sorpresa ha ‘scippato’ il bomber del Pescara alle tante concorrenti. Sfruttato il riscatto arrivato pochi giorni prima da parte della Roma per Stephan El Shaarawy. Non è finita qui però: l’a.d. rossonero ha in mente una rivoluzione per quanto concerne la squadra della prossima stagione, e in particolare uno dei reparti più in bilico è proprio quello offensivo. Nessuno è sicuro di restare: Mario Balotelli tornerà a Liverpool dopo il prestito annuale, mentre Jeremy Menez ha parecchie offerte in Francia. Carlos Bacca pare sia fortemente indiziato ad essere ceduto: si sta solo aspettando la migliore offerta economica. Discorso simile per quanto riguarda M’Baye Niang e Luiz Adriano.

Calciomercato Milan, girandola attaccanti: da Pavoletti in entrata, a Matri e Suso in uscita

A seguito dell’operazione Lapadula, chi è rimasto beffato è stato il Genoa. I rapporti tra Galliani e Enrico Preziosi sembrano tesi, ma potrebbero appianarsi se il Milan acquistasse Leonardo Pavoletti, facendo guadagnare una grossa cifra al club rossoblu. La possibilità che il bomber del Grifone possa rientrare ancora nei piani del Diavolo è concreta, ma dipenderà principalmente da futuro allenatore, e dunque dal modulo che intenderà utilizzare. In caso preveda due punte in avanti, non è da escludere l’assalto a Pavoletti.

La valutazione dell’attaccante si aggira intorno ai 13-15 milioni di euro: l’offerta della dirigenza rossonera probabilmente, qualora verrà, dovrebbe essere leggermente inferiore rispetto alle richieste. Ma attenzione all’inserimento di alcune contropartite tecniche: in particolare, secondo i colleghi di Sportmediaset, il presidente del club ligure avrebbe intenzione di chiedere ai rossoneri Suso e Alessandro Matri. In quel caso, si potrebbe anche parlare di uno scambio alla pari, anche se le valutazioni (sommate) dei due calciatore di proprietà del Milan sarebbero maggiori del singolo cartellino del genoano.

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it