Milan-Musacchio, c’è l’accordo: ecco quanto chiede il Villarreal

Mateo Musacchio Imanol Agirretxe
Mateo Musacchio e Imanol Agirretxe (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Non è più un mistero che sia Mateo Musacchio l’obiettivo del Milan per rinforzare la difesa. Il centrale del Villarreal viene visto come il partner ideale per Alessio Romagnoli.

Ha 25 anni, una buona dose di esperienza e qualità che ne fanno uno dei migliori nel suo ruolo nella Liga. Vincenzo Montella ha dato parere positivo sull’argentino, con passaporto italiano. Già ai tempi della Fiorentina lo aveva segnalato, senza però riuscire a farselo acquistare. Questa volta l’allenatore campano spera di essere accontentano. L’operazione non è semplice, ma il club di via Aldo Rossi è al lavoro concretamente su questa pista.

Calciomercato Milan, intesa con Musacchio: il Villarreal spara alto

Adriano Galliani in questi giorni è tornato a Ibiza per provare a chiudere l’affare. Secondo La Gazzetta dello Sport si può chiudere per 20-25 milioni di euro. In questo momento un paio di milioni separerebbero Milan e Villarreal. Ma Corriere dello Sport e Tuttosport descrivono diversamente la situazione.

Il CorSport conferma che Galliani si trova alle Baleari, dove già una settimana fa ha incontrato Musacchio e l’agente. Il nuovo blitz serve a sistemare i dettagli dell’accordo di massima già raggiunto con loro e a trovare l’intesa con il club spagnolo. Potrebbe anche esserci un vertice a Villarreal. Il dirigente rossonero sperava di cavarsela con 20 milioni, nonostante la clausola da 50 milioni. Il Submarino Amarillo ne vorrebbe 10 di più e non gli dispiacerebbe inserire Suso nell’operazione. Il fantasista ex Liverpool, però, piace a Montella e non dovrebbe partire. L’amministratore delegato milanista vorrebbe comunque chiudere l’affare a breve.

TuttoSport, oltre a ribadire che Galliani è a Ibiza, scrive che il Milan è pronto a mettere sul piatto una cifra tra i 25 e i 30 milioni. Bonus compresi. Una cifra importante, che sarebbe garantita dalla cordata cinese. Il problema è che il Villarreal avrebbe sparato alto, chiedendo il pagamento della clausola da 50 milioni. Impensabile che i rossoneri spendano quella somma. Hanno l’accordo con Musacchio e non arriveranno ad offrire poco più della metà. L’argentino attende novità. Possibile che il contatto decisivo possa avvenire nella prossima settimana. Quella di ieri è stata una giornata transitoria, ma Galliani è pronto ad affondare il colpo.

 

Redazione MilanLive.it