Vazquez, Zamparini: “E’ costato meno di quanto vale”

Franco Vazquez
Franco Vazquez (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILANFranco Vazquez è ormai un calciatore del Siviglia, manca solo l’annuncio ufficiale. Niente da fare per il Milan, che lo stava seguendo da tantissimo tempo. Guglielmo Micciché, vice-presidente del Palermo, intervenuto ai microfoni di TMW Radio, ha così commentato la cessione del trequartista: “L’ha spuntata il Siviglia, è la società che lo ha voluto di più. Le società italiane non hanno mai affondato il colpo, mentre il Siviglia ha mostrato grande interesse per questo giocatore, fantastico. Penso sia un calciatore tra i più forti in Italia nel suo ruolo, ieri ha salutato il Palermo e da oggi è un giocatore del Siviglia“.

Maurizio Zamparini aveva inizialmente chiesto almeno 25 milioni per lasciar andare l’italo-argentino. Alla fine, però, si è accontentato di una cifra molto più bassa. Intervistato da mediagol.it, ha così parlato: “Vazquez vale molto di più di quanto è costato, negli ultimi giorni mi ha scritto diversi messaggi in cui mi chiedeva di andar via. Voleva andare via a tutti i costi e non potevo trattenerlo”. Nonostante un abbassamento delle pretese del numero uno dei siciliani, i rossoneri non sono comunque riusciti ad acquistarlo. Le attenzioni di Adriano Galliani nell’ultimo periodo sono concentrate su altri obiettivi, come Mateo Musacchio del Villarreal. Ma l’ad ha le mani legate a causa della mancata firma dell’accordo preliminare con i cinesi.

 

Redazione MilanLive.it