Milan: il punto su Zielinski, Borja Valero e Kovacic

Borja Valero
Borja Valero (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Non ci sono importanti novità sul calciomercato in entrata del Milan. Adriano Galliani, come vi abbiamo raccontato in più di un’occasione, ha le mani legate a causa della mancanza di fondi, dovuta al ritardo della firma per l’accordo preliminare con i cinesi e anche dalla mancata cessione di Carlos Bacca.

Comunque, in attesa che la situazione si sblocchi, urgono rinforzi importanti soprattutto a centrocampo, come espressamente richiesto da Vincenzo Montella. Il nome più caldo, al momento, è quello di Piotr Zielinski, con cui Galliani ha già un accordo. Piacciono anche Mateo Kovacic e Borja Valero. Facciamo il punto della situazione.

Calciomercato Milan: la situazione di Zielinski, Valero e Kovacic

Per quanto riguarda il centrocampista polacco, Galliani ha in mano un’intesa con l’Udinese per una cifra superiore ai 15 milioni di euro. Ma le casse del Milan non permettono un esborso economico di questo tipo (discorso molto simile all’operazione per Mateo Musacchio). Il Liverpool si è defilato e il Napoli ha altre priorità, quindi i rossoneri hanno tempo per cercare un accordo con il calciatore. Ma questa situazione di stallo non è sicuramente positiva e il diretto interessato potrebbe nel frattempo legarsi a qualche altro club. Insomma, non si può più temporeggiare, altrimenti il rischio di perderlo è altissimo.

Capitolo Kovacic. E’ ormai chiaro che il croato non ha intenzione di rimanere al Real Madrid: ha provato a convincere Zinedine Zidane fino alla fine, ma il tecnico francese continua a nutrire molti dubbi. Il Liverpool ha fatto qualche sondaggio, ma il recente arrivo di Georginio Wijnaldum dal Newcastle potrebbe aver complicato la situazione. Molto più fattibili, come riporta fichajes.net, sono le destinazioni Milan e Juventus. Galliani ha parlato più volte con l’amico Florentino Perez per trovare un accordo, ma le indiscrezioni in merito non circolano da un po’.

Passiamo ora a Borja Valero, l’obiettivo più difficile di tutti. Come scrive calciomercato.com, per la Fiorentina è incedibile e anche un’offerta superiore ai 20 milioni potrebbe non bastare. La società viola ha tutte le intenzioni di ripartire da lui, indispensabile per lo stile di gioco di Paulo Sousa. Il Milan, come anche la Roma, è consapevole di questo, ma proverà comunque ad accontentare Montella.

 

Redazione MilanLive.it