Daniele Baselli (Getty Images)
Daniele Baselli (Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Si attende solo il comunicato ufficiale del Milan per l’arrivo di Mario Pasalic. Adriano Galliani lo ha prelevato dal Chelsea in prestito, senza diritto o obbligo di riscatto ma solo una semplice opzione di prelazione. Un’operazione molto simile a quella che portò in rossonero Marko van Ginkel qualche anno fa. Ma intanto le manovre in entrata per il centrocampo potrebbero non essere finite qui. José Sosa e il croato certamente non bastano per rinforzare la mediana di Vincenzo Montella, priva di qualità fin dalla mediana, dove Riccardo Montolivo non è il miglior interprete in circolazione. Alla fine del mercato manca davvero poco.

Calciomercato Milan, si cerca un altro centrocampista

In questi ultimi giorni si è parlato di un trasferimento molto vicino di Juraj Kucka al Torino. Lo slovacco, pupillo di Sinisa Mihajlovic, è stato però bloccato dai rossoneri, che lo ritengono una pedina fondamentale per lo scacchiere di Montella. E infatti l’ex Genoa si è rivelato decisivo contro il Torino con la sua forza e i suoi polmoni. Risposte negative anche sul fronte Daniele Baselli, chiesto proprio dal Diavolo: il centrocampista ex Atalanta non si muove. Proprio in merito a queste due situazioni, si è espresso Urbano Cairo, in occasione del torneo ‘Mamma Cairo’ a cui ha partecipato anche la Primavera del Milan.

Kucka non ci interessa, non è un obiettivo di mercato. E Baselli resta con noi“, ha detto il numero uno granata. Dichiarazioni che si ricollegano anche a quanto scritto dal Corriere della Sera stamattina: secondo il quotidiano, il mercato in entrata del Milan non è da considerarsi chiuso, perché in questi ultimi giorni potrebbe esserci un nuovo colpo per il centrocampo. Questo colpo, però, non sarà Baselli. Il Torino per lui ha chiesto una cifra importante e attualmente sappiamo che i rossoneri non hanno margine di manovra.

 

Redazione MilanLive.it