Mario Pasalic
Mario Pasalic (foto acmilan.com)

MILAN NEWSMario Pasalic finora è l’ultimo colpo in entrata del Milan. Adriano Galliani lo ha prelevato dal Chelsea in prestito secco con diritto di prelazione. Un’operazione che ha fatto sorgere perplessità, ma Vincenzo Montella spera che il croato si riveli utile.

Il talento non manca a questo ragazzo, che però deve trovare continuità. Intanto ai microfoni di Premium Sport l’ex Hajduk Spalato ha commentato l’inizio di avventura in rossonero: “Sono veramente contento di questi primi giorni al Milan. Ho la consapevolezza di essere in un grandissimo club che ha fatto la storia del calcio. E’ bello allenarsi qui con i nuovi compagni. Spero di imparare il più possibile da questa nuova avventura, posso dire che dopo le esperienze in Spagna e Francia ora sono arrivato nel terzo dei cinque migliori campionati d’Europa. Voglio dare il meglio di me per il bene del Milan”.

Per quanto riguarda il futuro, non è escluso che il club di via Aldo Rossi possa cercare di confermarlo. Ma Pasalic non si sbilancia: “Voglio giocare e poi vediamo come andranno le cose. Spero che tutta andrà bene e poi si vedrà”.

Il centrocampista 21enne ha spiegato il suo ruolo: “Sono un numero 8 ma in mezzo posso adattarmi a tutte le posizioni, non è un problema per me”.

Infine a Pasalic viene chiesto delle sue condizioni fisiche, visti i noti problemi alla schiena passati. Nei giorni scorsi sia lui che l’agente hanno confermato che è tutto superato. Conclude così: “Adesso posso dire di essere veramente pronto per le sfide che verranno: ho lavorato duramente in estate e sono pronto a giocare, già dalla prossima amichevole di sabato contro il Bornemouth”. Il Milan sabato lo testerà per la prima volta.

 

Redazione MilanLive.it