Hernan Crespo (©Getty Images)
Hernan Crespo (©Getty Images)

MILAN NEWS – Uno degli argentini più forti ad aver indossato la maglia del Milan è stato sicuramente Hernan Crespo. Peccato che la sua avventura in rossonero sia stata di una sola stagione: intensa ma sfortunata, vista la tremenda notte di Champions League a Istanbul nel 2005. Ai microfoni di Milan Tv l’ex bomber milanista ha parlato del suo passato a Milanello: “Peccato che sia durata così poco la mia carriera al Milan, mi son trovato benissimo con tutti, tutto funzionava alla grande”.

Sul connazionale Gabriel Paletta, diventato uno dei leader della squadra in questo inizio di campionato, ha riferito: “È un giocatore che al Milan può fare molto molto comodo. E’ un centrale che difende molto bene e sa giocare la palla”.

Una battuta sull’ormai prossimo addio dal Milan di Silvio Berlusconi:  “Ho solo bei ricordi. Mi ricordo la Supercoppa Italiana quando il Parma aveva vinto 2-1 a San Siro contro il Milan. Nello spogliatoio nostro c’era un gran casino, ma quando è entrato si è creato un silenzio incredibile. E’ stato molto carino. Dispiace per il Milan che fu il suo addio, però per l’Italia è un passaggio che va fatto purtroppo”. 

C’è anche tempo per scherzare e sdrammatizzare sulla questione degli ex interisti che dovranno arrivare al Milan con la nuova proprietà cinese. Questa la sua battuta riferita ai microfoni di Premium Sport: “Ho la doppia nazionalità interista-milanista, ci posso stare…”.

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it