Carlos Bacca
Carlos Bacca (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – E’ stata un’estate ricca di dubbi per Carlos Bacca. Adriano Galliani, fin da giugno, ha provato a cederlo per racimolare i soldi da investire poi sul mercato. Ma oltre al West Ham, club non troppo gradito al colombiano, nessuno si è fatto concretamente avanti, così i rossoneri hanno deciso di tenerselo, accontentando anche Vincenzo Montella. L’ex Siviglia ha iniziato alla grande questo nuovo campionato: cinque reti e media gol spaventosa da quando è al Milan. Gol che non sono passati inosservati, tanto da richiamare l’interesse di qualche club. Fra questi c’è anche il Paris Saint-Germain, che aveva fatto un timido tentativo in estate.

Calciomercato Milan, il PSG torna su Bacca

A rivelare dell’interesse parigino è stato lo stesso Bacca in una recente intervista. La trattativa non è andata a buon fine, ma quella francese è una pista da non scartare per il futuro del bomber colombiano. Secondo quanto riporta il Mundo Deportivo, Unai Emery avrebbe chiesto alla dirigenza un rinforzo in attacco in vista di gennaio, visto che Edinson Cavani sta riscontrando qualche difficoltà a reggere da solo il reparto offensivo del PSG. L’assenza di uno come Zlatan Ibrahimovic si sente e c’è bisogno di un altro profilo con la sua stessa efficacia.

Un’ipotesi che non dispiacerebbe a Bacca, che ha voglia di vincere qualcosa di importante e di giocare la Champions League. Con i parigini avrebbe l’opportunità di provare a portare a casa qualche trofeo, a differenza di quanto possa fare con il Milan, che sta andando incontro all’ennesima stagione di transizione. In più, con Emery ha un grande rapporto maturato dai tempi del Siviglia: questo è un fattore in più che può convincere il calciatore a trasferirsi nella capitale francese.

Il quotidiano spagnolo sottolinea come l’ambizione di Bacca sia stata penalizzata dal Milan (a cui il colombiano si è legato più per il nome che per il progetto), che non è riuscito ancora una volta a qualificarsi per le coppe europee.

 

Redazione MilanLive.it