Alessandro Costacurta
Alessandro Costacurta (©Getty Images)

MILAN NEWS – Per la terza partita consecutiva, il Milan non ha subito reti. Non succedeva da almeno tre anni. I rossoneri hanno dimostrato dei miglioramenti in fase difensiva, dopo aver visto Gianluigi Donnarumma battuto 7 volte nelle prime tre partite. Di fondamentale importanza è stata la crescita di Gabriel Paletta, che ha aiutato molto anche Alessio Romagnoli (quest’ultimo fra i migliori contro Lazio e Fiorentina).

Alessandro Costacurta però ci tiene a sottolineare un aspetto: “Non ci sono miglioramenti a livello individuale, Paletta non è così scarso. Il Milan deve migliorare a livello difensivo e poi nelle individualità. Per quanto riguarda Romagnoli, e mi dispiace dirlo, non vedo una crescita. Questa squadra mi convince di più dal centrocampo in su piuttosto che in difesa. In avanti ci sono miglioramenti individuali, invece“.

Per Vincenzo Montella c’è ancora molto da lavorare. Il tecnico deve trovare il giusto equilibrio fra le tenuta difensiva e le manovre in attacco: la squadra non riesce ancora ad essere corta e a supportare collettivamente entrambe le fasi. Non subire gol è importante, ma per vincere serve anche farli.

 

Redazione MilanLive.it