Vincenzo Montella
Vincenzo Montella (©Getty Images)

MILAN NEWS – Il sorriso di Vincenzo Montella è emblematico. La partenza del suo Milan non sarà stata pazzesca, colpa soprattutto dello sfortunato k.o. contro l’Udinese in casa alla terza giornata, ma negli ultimi dieci giorni il tecnico campano ha potuto ammirare miglioramenti e una discreta maturazione da parte dei suoi ragazzi, bravi a ricompattarsi fin dal match di Genova contro la Sampdoria.

Gli elogi al tecnico arrivano anche dall’edizione di oggi di Tuttosport, che parla di un allenatore in grado di lavorare al meglio a prescindere dal mercato estivo recente: non è un caso forse se la striscia positiva delle ultime tre giornate è cominciata proprio da quando, nel match con la Samp, Montella ha sostituito due nuovi acquisti come José Sosa e Gianluca Lapadula scegliendo di puntare sul vecchio gruppo. Sono arrivati 7 punti in tre gare proprio lasciando in panchina paradossalmente i volti nuovi, che per ora non hanno convinto ne’ il mister ne’ l’ambiente rossonero in generale.

Intanto la sua partenza, con 10 punti in sei gare, viene giudicata positivamente a Milanello, visto che la classifica recita una coabitazione con la Roma e solo un punto in meno dalla tanto decantata Inter ‘cinese’. Forse il Milan di Montella non terrà il passo a lungo andare di certe rivali, ma per il gioco espresso e per la gioventù della sua rosa sicuramente sta costruendo qualcosa di interessante in vista del prossimo futuro. E chissà l’ex allenatore viola cosa avrebbe potuto combinare avendo a disposizione quei 2-3 rinforzi di livello richiesti e non esauditi in estate.

 

Redazione MilanLive.it