Italia Spagna
Italia-Spagna (©Getty Images)

Questa sera allo Juventus Stadium di Torino l’Italia ha affrontato la Spagna in una partita valida per le Qualificazioni ai Mondiali di Russia 2018. Gli azzurri di Giampiero Ventura hanno pareggiato 1-1 contro la nazionale di Julen Lopetegui.

Nel primo tempo c’era stato un dominio da parte degli spagnoli, che però non erano stati in grado di segnare. Era stata quasi imbarazzante la loro superiorità, comunque non concretizzatasi in reti. A inizio ripresa il leitmotiv della partita sembrava lo stesso e infatti la Spagna si è portata in vantaggio meritatamente al 55′ con Victor Vitolo, complice però un errore di Gianluigi Buffon. Sembrava potersi aprire la strada a una goleada iberica e, invece, l’Italia ha reagito.

L’ingresso di Ciro Immobile ha fatto la differenza e gli azzurri hanno creato diverse occasioni, pur rischiando comunque al 68′ di andare in doppio svantaggio con il solito Vitolo, che davanti a Buffon ha calciato a lato. Ma la reazione italiana è stata premiata all’80’, quando è stato concesso un giusto rigore per fallo di Sergio Ramos su Eder. Daniele De Rossi dagli 11 metri non ha sbagliato. I ragazzi di Ventura hanno anche cercato il sorpasso, ma la Spagna non si è fatta sorprendere. E alla fine ne è uscito fuori un buon pareggio. Per come si erano messe le cose, l’Italia può ritenersi soddisfatta di questo 1-1. Però contro la Macedonia non si potrà sbagliare nel prossimo match.

Per quanto riguarda i giocatori del Milan scesi in campo bisogna segnalare la buona prestazione di Alessio Romagnoli, all’esordio e subito titolare. Sufficienti anche le prove di Mattia De Sciglio e Giacomo Bonaventura. Sfortunato Riccardo Montolivo, uscito nel primo tempo per infortunio.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it