Suso Gabriel Paletta
Suso e Gabriel Paletta (©Getty Images)

MILAN NEWS – I dati e i numeri portati alla luce dalla Gazzetta dello Sport creano ancor più discussione su quello che è stato il mercato estivo ed i movimenti effettuati in entrata ed in uscita dal Milan. Già il minutaggio sembra non premiare i sei nuovi acquisti di Adriano Galliani, che nelle ultime uscite stagionali non sono quasi mai stati chiamati in causa, ora ci pensano anche le statistiche della ‘rosea’ a confermare il paradosso.

Il quotidiano sportivo oggi ha pubblicato la Top e Flop 11 dei calciatori che in estate hanno cambiato maglia e oggi militano in Serie A. Nella formazione dei migliori spunta anche un calciatore del Milan, ovvero il centrale Gabriel Paletta, autore del gol vittoria contro il Sassuolo. Media-voto da 6,42 a partita per l’italo-argentino, che in realtà non è un nuovo acquisto rossonero, bensì un ritorno dopo il prestito dello scorso anno all’Atalanta, fra l’altro blindato da Vincenzo Montella vista l’assenza di alternative e l’infortunio di Cristian Zapata in difesa.

Tra i flop per ora spunta invece Gianluca Lapadula, colpo da 9 milioni di euro del Milan, un talento molto apprezzato ma giudicato anche inutile dai tifosi rossoneri in un reparto che già comprende gente come Bacca, Niang e Luiz Adriano. L’ex Pescara ha una media molto bassa, solo 5 in pagella, una delusione dovuta anche al poco spazio concessogli da Montella. E se pensiamo che gente come Pasalic, Vangioni e Gomez ha visto il campo con ancor meno frequenza c’è seriamente da preoccuparsi.