Marco Fassone
Marco Fassone (©getty images)

MILAN NEWSMarco Fassone, futuro amministratore delegato e direttore generale del Milan, a breve volerà in Cina.

Il Corriere della Sera scrive che lo scopo del suo viaggio è quello di trovare importanti sponsor. La buona riuscita della sua missione in Oriente può essere decisiva per il calciomercato rossonero. Infatti, dei primi 100 milioni di euro che i cinesi verseranno dopo il closing una buona parte sarà impegnata per i costi di gestione del club. Si sa che il Milan è un asset in costante perdita. Pertanto le sponsorizzazioni giocano un ruolo fondamentale per finanziare la campagna acquisti.

La priorità è quella di comprare un vice di Riccardo Montolivo. Il capitano rossonero starà fuori 5-6 mesi, serve trovare un rimpiazzo sul mercato. Fassone farà il possibile per mettere a disposizione del direttore sportivo Massimiliano Mirabelli la somma necessaria per acquistare un buon centrocampista. Anche Vincenzo Montella ha fatto ben intendere che è quello il profilo che cerca, un regista da mettere davanti alla difesa.

 

Redazione MilanLive.it