TCL
TCL (©Getty Images)

MILAN NEWS – Siamo sempre più vicini al passaggio di proprietà del Milan da Fininvest ai cinesi. Il closing avverrà qualche giorno dopo il 2o novembre, data del derby contro l’Inter.

Il quotidiano La Repubblica conferma che nella cordata di acquirenti ci sono 4-5 soggetti e svela i nomi che sembrano sicuri. Si tratta del fondo di investimento a partecipazione statale Haixia, del gruppo assicurativo Ping An Insurance, dell’istituto di credito China Construction Bank, del colosso dell’elettronica Tcl Group. E probabilmente c’è pure un quinto investitore, la cui identità non è nota.

Fossero confermati ufficialmente i nomi fatti dal quotidiano nazionale, in casa Milan si potrebbe stare tranquilli sulla solidità futura del club. Si tratta infatti di soggetti importanti con fatturati e asset consistenti. Dunque l’impegno nel rilancio del club non dovrebbe mancare. Anche se poi sarà importante imbastire un progetto sportivo e commerciale all’altezza. Non ci resta che attendere. In Cina il marchio milanista piace e c’è il desiderio di renderlo molto più attrattivo, dopo troppe stagioni deludenti.

 

Matteo Bellan (segui @TeoBellan su Twitter)