Mati Fernandez
Mati Fernandez (foto acmilan.com)

MILAN NEWS – Inizia solo adesso l’avventura di Mati Fernandez al Milan. Arrivato nell’ultimo giorno di mercato, il cileno si è subito infortunato in Nazionale ed è rimasto in infermeria per circa un mese e mezzo. Ma ora è tornato a disposizione di Vincenzo Montella e a Palermo ha fatto il suo debutto, contribuendo alla vittoria finale. Intervistato dal canale tematico rossonero, l’ex Fiorentina ha così commentato l’esordio: “Sono contentissimo del mio esordio con il Milan, è un sogno essere arrivato qua. Ho iniziato con una vittoria, quindi sono ancora più felice”.

E’ stato un periodo molto difficile per lui: “Sono due mesi che ho tanta voglia di allenarmi con la squadra e di giocare. Montella all’inizio per scherzare mi prendeva in giro, perché sono arrivato subito infortunato”. Ora l’obiettivo è quello di aiutare la squadra a raggiungere gli obiettivi prefissati: “Sento che la squadra migliora partita dopo partita. Dobbiamo continuare su questa strada per continuare a migliorare e arrivare ad un calcio bello da vedere”.

Mati è un vero e proprio pupillo di Montella, rapporto nato e consolidato durante l’esperienza viola: “Ha sempre lavorato bene, continua sulla sua strada, certo nel calcio le cose si evolvono sempre e così ha fatto anche lui”. Alla ripresa del campionato c’è da giocare il derby contro l’Inter: “In Cile ho giocato il Derby. Il Derby è il Derby in ogni paese. So cosa significa per tutti, quindi dobbiamo dare il massimo, allenarci bene in queste due settimane per arrivare al meglio. Poter vincere un Derby è importantissimo”.

 

Redazione MilanLive.it