Montella
Vincenzo Montella (©getty images)

MILAN NEWS – Scordatevi il Milan fragile ed a tratti disastroso dell’ultimo triennio. La squadra attuale di Vincenzo Montella è tutta un’altra cosa. La differenza non sta soltanto nella rosa, visto che rispetto a quello della scorsa stagione è cambiata in pochissimi elementi, bensì nell’atteggiamento e nella mentalità che sta riuscendo ad infondere con ottimi risultati l’allenatore campano, che già nelle precedenti esperienze a Catania e Firenze aveva dato stimoli e idee innovative ai suoi calciatori.

La Gazzetta dello Sport elogia oggi il lavoro di Montella che ha dato fin da subito i suoi frutti. Una delle migliorie assolute riguarda il fiato e la testa; il Milan è sempre in partita, non ha mai dato l’impressione di finire sulle gambe, di essere fuori condizione, anzi, il fatto che abbia segnato ben 14 reti nei secondi tempi in campionato è sintomo di reazioni atletiche eccellenti. Poi c’è una solidità strutturale finalmente adeguata al prestigio della squadra, c’è capacità di reagire e di mantenere il risultato: 8 volte su 8 il Milan è andato in vantaggio e ha poi ottenuto i tre punti finali.

Questioni di convinzione che Montella sta abbinando anche ad un aspetto tattico dettagliato, esteticamente meno scintillante del previsto ma capace di infondere concretezza e pragmatismo come nelle grandi squadre. Insomma il Milan si presenta al derby con una mentalità da ‘big’, anche se gioca male non si disunisce, non crolla quasi mai e lotta fino alla fine. Reazioni che farebbero felice qualsiasi allenatore o tifoso.

Redazione MilanLive.it