Juraj Kucka
Juraj Kucka (©Getty Images)

MILAN NEWS Juraj Kucka presente a Casa Milan in serata. Il centrocampista rossonero è stato accolto in maniera calorosa dai tifosi rossoneri presenti. Lo slovacco è un giocatore molto apprezzato per la sua grinta e il suo impegno costante.

I microfoni di Premium Sport lo hanno raggiunto e interpellato su alcuni temi. Innanzitutto il derby di domenica sera contro l’Inter. L’ex Genoa ha segnato di recente con la Slovacchia e gli viene chiesto se quel gol può essere il preludio per farne un altro nel week-end: “Spero di sì, ho provato a tirare e ho segnato. E’ sempre così, se non si prova non si segna”.

Poi in generale si è così espresso sulla partita, sempre molto attesa, di San Siro: “Il derby è sempre una gara speciale, diversa dalle altre partite. Dobbiamo dare il massimo, sarà una battaglia e noi dobbiamo fare quello che ci chiederà il mister. I derby sono belle partite, indimenticabili anche per lo spettacolo dei tifosi”.

Successivamente a Kucka viene domandato se a questo punto della stagione si aspettava che il Milan avesse 8 punti più dell’Inter: “Non ci ho mai pensato. Noi stiamo contenti di quello che stiamo facendo e dobbiamo solamente continuare così. Bisogna migliorare nella gestione delle partite, anche l’anno scorso era così. Siamo un bel gruppo ma se troviamo subito il gol come a Palermo poi dobbiamo chiudere la gara, non possiamo arretrare perché non è mai facile”.

Infine sull’obiettivo Champions League il calciatore rossonero non si è voluto sbilanciare: “E’ ancora presto, adesso dobbiamo pensare al derby”.

 

Redazione MilanLive.it