Casa Milan
Casa Milan (©Getty Images)

MILAN NEWS – Il bilancio 2016 del Milan verrà approvato solamente ad aprile 2017, ma Tuttosport oggi snocciola alcune cifre.

L’esercizio si chiuderà il 31 dicembre, visto che differentemente dagli altri club quello rossonero tiene conto dell’anno solare. Se nel 2015 la perdita era stata di 89,3 milioni di euro e l’anno prima di 91,3, per il 2016 il passivo dovrebbe attestarsi attorno ai 60 milioni. Il calo sarebbe motivato soprattutto dai tagli fatti nel monte ingaggi, visto che diversi giocatori dall’alto stipendio sono partiti.

Incide sempre la mancata partecipazione alle coppe europee, in particolare alla Champions League, che garantisce introiti elevati. E proprio alla voce ricavi il Milan dovrebbe far registrare un’altra diminuzione del fatturato rispetto ai 216,7 milioni ricavati nel 2015. Tuttosport scrive che il dato rischia di risultare sotto i 200 milioni, addirittura. Bisognerà comunque attendere per avere i numeri certi della situazione del bilancio rossonero. I futuri proprietari del club si ritroveranno a dover migliorare i conti, anche per rispettare i parametri del Fair Play Finanziario e non incorrere in sanzioni.

 

Redazione MilanLive.it