William Carvalho
William Carvalho (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Manca poco al closing con i cinesi, ma nel frattempo Marco Fassone e Massimiliano Mirabelli lavorano per il futuro. La prima uscita ufficiale da milanisti dei due è stata in occasione di Chelsea-Leicester di qualche settimana fa, ma entrambi hanno assistito separatamente anche ad altre partite.

In particolare il futuro direttore sportivo, ex capo-scout dell’Inter, che ha viaggiato molto fra Germania, Inghilterra e Italia. Ma anche l’amministratore delegato in pectore si è dato da fare e per stasera ha fissato un appuntamento al José Alvalade di Lisbona, dove staserà si giocherà il match di Champions League fra Sporting e Real Madrid.

Calciomercato Milan, Fassone a caccia di rinforzi a Lisbona

Secondo quanto raccolto da Calciomercato.com, Fassone sarebbe decollato da Milano a Lisbona e staserà dovrebbe essere allo stadio per l’occasione. Ma oltre a lui ci sarà anche Mario Corso, uno degli osservatori più noti dell’Inter. Entrambi potrebbero seguire con particolare attenzione alcuni elementi delle due squadre. Per quanto riguarda i portoghesi, fra i più interessanti c’è sicuramente Gelson Martins, esterno offensivo classe 1995, che ha già dato un assaggio delle sue qualità al Santiago Bernabeu, all’andata.

Un altro nome da tenere d’occhio è quello di William Carvalho, centrocampista già molto noto e campione d’Europa con il Portogallo, classe 1992: centrocampista molto fisico e con buoni piedi, ma ancora troppo macchinoso. Il Milan sta cercando proprio un regista di centrocampo e il suo potrebbe essere un profilo adeguato.

Ma Fassone approfitterà dell’occasione anche per dare un’occhiata ai madridisti. Mateo Kovacic potrebbe giocare titolare, dopo aver conquistato la fiducia di Zinedine Zidane: per il Milan potrebbe essere un ritorno di fiamma. Il croato è stato seguito a lungo in estate, ma il Real Madrid ha preferito tenerselo piuttosto che cederlo in prestito e a condizioni svantaggiose. Più difficile, invece, arrivare a gente come James Rodriguez e Isco, che piacciono molto anche all’Inter e al gruppo cinese Suning.

 

Redazione MilanLive.it