Silvio Berlusconi
Silvio Berlusconi, Han Li e Yonghong Li (Photo by XH Sports)

MILAN NEWS – Notizie positive da Premium Sport in merito alla cessione del Milan ai cinesi. Pare che siano in arrivo le autorizzazioni del Governo di Pechino per sbloccare i 420 milioni di euro che Fininvest deve incassare.

A breve quello che in questi giorni è stato indicato come l’ostacolo principale al closing sarà risolto. Sia dalla Cina che da Fininvest trapelano indiscrezioni che vanno in questa direzione. Se tutto andasse come previsto, non bisognerebbe ricorrere al piano B, ovvero al finanziamento da parte di banche europee.

Per quanto concerne le identità degli investitori, esse saranno svelate al momento del closing o pochi giorni prima. Solo in caso di piano B, inizialmente, uscirebbe solo il nome di Yonghong Li. Così spiegano i giornalisti Carlo Pellegatti e Simone Cerrano, i quali hanno anche smentito che ad Arcore venerdì Silvio Berlusconi abbia ricevuto una delegazione di Sino-Europe Sports per parlare del possibile rinvio del closing. I cinesi, comunque, vorrebbero che l’attuale patron restasse come presidente onorario e premono per questo. Però, le condizioni poste dall’ex premier sono difficili da accettare.

 

Redazione MilanLive.it