Silvio Berlusconi
Silvio Berlusconi, Han Li e Yonghong Li (Photo by XH Sports)

MILAN NEWS – L’avvocato Giuseppe La Scala è noto per le sue posizioni critiche nei confronti della dirigenza rossonera. Da vicepresidente dell’Associazione dei Piccoli Azionisti (APA) del Milan ha più volte messo in evidenza la condotta errata dei dirigenti in questi anni.

Adesso nel suo mirino ci sono anche i cinesi, oltre a Silvio Berlusconi e a Fininvest. Il motivo è legato alla vicenda inerente la cessione del club di via Aldo Rossi. C’è ancora poca chiarezza su tutta l’operazione e la tifoseria comincia ad essere spazientita.

Queste le parole dell’avvocato La Scala a allsoccernewsit.com: “Di fronte a questo disgustoso teatrino, io mi rifiuto di sparare previsioni senza capire chi ci sta prendendo in giro. Il modo con cui Fininvest e Berlusconi da una parte e la cordata cinese dall’altra informano l’opinione pubblica e i tifosi milanisti è vergognoso e denota l’ assoluta mancanza di rispetto per le speranze e le legittime aspettative dei supporter rossoneri. In assemblea chiederó conto di tutto ciò al socio di maggioranza e agli amministratori per quanto di loro competenza con riguardo alla tutela dei diritti del Milan. Si scordino di sperare che l’assemblea dei soci si trasformi in una festicciola”.

Duro attacco del noto legale milanista, che non gradisce come si stanno comportando a livello comunicativo le parti oggetto dell’operazione di compravendita del club. Non ha torto nell’esprimere certe considerazioni, alla luce del fatto che i tifosi non sono ancora consci di chi siano i compratori del Milan. E’ tutto un mistero. E le ultime voci sul possibile rinvio del closing non tranquillizzano per niente, tutt’altro.

 

Redazione MilanLive.it