Sebastian Driussi
Sebastian Driussi (©getty images)

CALCIOMERCATO MILAN – Ancora un’incognita la questione legata al closing. L’Assemblea dei Soci resta fissata al 13 dicembre, ma per quanto riguarda il definitivo passaggio di quote da Fininvest alla Sino Europe, potrebbe esserci una proroga di almeno un mese.

Intanto continuano le voci su possibili colpi futuri del Milan cinese. Tra questi si è parlato anche di Sebastian Driussi, argentino classe ’96 in forza al River Plate. Si tratta di un duttile attaccante che può occupare tutti i ruoli principali dell’attacco. Il ragazzo è anche in possesso di passaporto comunitario, dunque potrebbe essere tranquillamente tesserato già durante il mese di gennaio qualora ci fosse l’intenzione di anticipare la concorrenza.

I colleghi di Tmw.com hanno intercettato Gustavo Pedrozo, agente del calciatore, per porgli qualche domanda sul presunto interesse dei rossoneri: “Trasferimento al Milan? Spero di si. E’ un club che piace a qualsiasi giocatore”. 

Il club argentino gli ha da poco rinnovato il contratto sino al 2019, inoltre è stata anche inserita una clausola rescissoria di 15 milioni di euro. Sul costo del cartellino e su un incontro in questi mesi con il futuro ds rossonero Massimiliano Mirabelli, si è così espresso: “Non ho parlato con il club di soldi, ma non sono arrivate offerte concrete sin qui. Se ho incontrato il Milan a novembre? Io veramente sono stato in giro per l’Europa…”.

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it