Marco Fassone
Marco Fassone (©Getty Images)

MILAN NEWS – Altre novità e aggiornamenti sulla situazione del closing Milan arrivano direttamente dalla redazione di Sky Sport, o più precisamente dal giornalista Peppe Di Stefano, noto inviato ed esperto delle cronache rossonere. Conferme importanti sull’ottimismo da parte della cordata cinese che è al lavoro per rispettare le scadenze.

Secondo Di Stefano la cordata Sino-Europe Sports starebbe facendo letteralmente ‘di tutto’ per chiudere l’operazione Milan entro il 13 dicembre, data designata da giorni come quella per le firme definitive subito dopo l’Assemblea dei soci rossoneri. Non c’è ancora un ottimismo di base, ne’ passi in avanti concreti sulle autorizzazioni mancanti, ma di certo Yonghong Li ed i suoi advisor stanno lavorando giorno e notte in queste settimane per chiudere, con contatti costanti tra Pechino e il futuro a.d. Marco Fassone, il quale a sua volta fa da tramite con la holding Fininvest.

Di Stefano sulla questione relativa alle autorizzazioni dalla Cina ha precisato: “Il problema delle autorizzazioni è legato probabilmente alla parte economica. Se i soldi ci sono ma son divisi in più conti non resta che trovare la soluzione ideale e farlo nel più breve tempo possibile. Perché chiudere dopo la proroga significherebbe ridiscutere nuove condizioni con Berlusconi“. E di certo l’attuale presidente del Milan non sarebbe così scontento di tenersi stretto il proprio club per un po’ di tempo in più.

 

Redazione MilanLive.it