José Ernesto Sosa
José Ernesto Sosa (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILANJosè Ernesto Sosa continua ad essere un oggetto un po’ misterioso in casa Milan. Il centrocampista argentino era stato protagonista di un investimento estivo molto contestato ad Adriano Galliani.

I tifosi, ma non solo loro, ritenevano che fosse sbagliato spendere soldi per un giocatore di 31 anni. Oltre al fattore anagrafico, c’era da considerare che nel corso della sua carriera Sosa aveva fatto bene solamente in Argentina, Ucraina e Turchia. Quando è approdato in realtà come Germania (Bayern Monaco), Italia (giocò a Napoli) e Spagna (Atletico Madrid) non ha reso secondo le aspettative. E ora è un po’ ai margini pure a Milanello. Anche se per match con il Crotone non è escluso un suo impiego.

Calciomercato Milan, parla l’agente di Sosa

Favio Bilardo, agente di Sosa, è stato interpellato dal noto portale calciomercato.com per commentare la situazione del suo assistito. Nonostante il momento non esaltante, il bilancio dei 5 mesi al Milan del calciatore è buono a suo avviso: “Positivo, anche se deve crescere. Bisogna capire che è arrivato al Milan dopo una trattativa estenuante. Non ha fatto il ritiro con il resto della squadra e solo adesso sta entrando in forma“.

Per quanto concerne il rapporto con Vincenzo Montella, vengono spese altre parole positive e c’è anche una rivelazione inerente l’acquisto dell’argentino: “Buono, sente la fiducia. Da quel che so io era sua precisa richiesta e del direttore Maiorino“. Pare che l’allenatore sia dunque stato decisivo per l’arrivo dell’ex Besiktas in rossonero.

Però le voci su una eventuale partenza di Sosa non si placano, ne sono uscite diverse e altre ne emergeranno, soprattutto se il centrocampista 31enne continuasse ad avere poco spazio. Bilardo a tal proposito si è così espresso: “Lui è contento della sua esperienza al Milan. Nessuno ha chiamato me e credo nemmeno il Milan. Se escludo una cessione? Ad oggi si, al 100% ma fino al 31 gennaio tutto può succedere. Tutto dipende dalle offerte. Se dovesse arrivare un’offerta importante sia per il giocatore che per il club allora tutto può cambiare, è normale. Credo che sia difficile, Josè è arrivato al Milan solo cinque mesi fa e il Milan lo ha pagato otto milioni“.

L’ipotesi di un addio già a gennaio non viene completamente esclusa, molto dipenderà dalle proposte economiche che arriveranno al club e al calciatore. Si era parlato di un interesse del Fenerbahce, ma sembrano tutte speculazioni, dato il passato di Sosa nel Besiktas. Però dei sondaggi possono provenire da società finora non emerse.

 

Redazione MilanLive.i