A Bola – Milan, il Porto vuole Luiz Adriano in prestito

Luiz Adriano
Luiz Adriano (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILANLuiz Adriano in Portogallo? Può darsi, la certezza è che il centravanti numero 7 del Milan per gennaio è inserito nella lista dei partenti. Considerando l’esplosione di Gianluca Lapadula e la presenza di Carlos Bacca, c’è poco spazio per lui.

Secondo quanto rivelato dal quotidiano portoghese A Bola, il Porto ha messo nel mirino il centravanti brasiliano. Vincenzo Montella ha fatto ben intendere quali siano al momento le gerarchie del reparto offensivo rossonero. Le porte per una cessione dell’ex Shakhtar Donetsk sono apertissime.

Calciomercato Milan, Luiz Adriano in prestito al Porto?

Già in passato c’erano state voci su un interesse del Porto per Luiz Adriano. Sembra che adesso ci sia un ritorno di fiamma da parte del club lusitano. A Bola spiega che l’intenzione è quella di chiedere il giocatore in prestito. Una formula che consenta ai Dragoes di valutare bene l’attaccante e poi decidere un eventuale riscatto.

Dal quotidiano portoghese non viene specificato alcun dettaglio su questa possibile offerta. Di sicuro il Milan chiederebbe di inserire un obbligo di riscatto, legato magari al verificarsi di determinate condizioni (gol, presenze o risultati del club). Adriano Galliani conta di riuscire a cedere il calciatore, il cui ingaggio pesa per circa 6 milioni di euro lordi annui sul bilancio. Troppi soldi per una riserva.

Luiz Adriano fu pagato 14 milioni dal Milan nell’estate 2015, tra cartellino e commissioni. Adesso il valore del centravanti è sceso sicuramente, ma la società di via Aldo Rossi vuole evitare di registrare una minusvalenza a bilancio. Parte del costo dell’ex Shakhtar Donetsk è stato ammortizzato, ma rimangono da valutare le offerte che possono arrivare.

Il Porto pare intenzionato a farsi avanti proponendo un prestito, ma anche altri club sono interessati a Luiz Adriano. Più volte sono state menzionate ipotesi di trasferimento in Russia o Cina, che però non sembrano destinazioni particolarmente predilette da giocatore e famiglia.

 

Redazione MilanLive.it