Juventus-Milan, Serginho: “Sarà una battaglia, spero in una rivincita”

Serginho
Serginho (©getty images)

MILAN NEWS – Un tempo Juventus e Milan si dividevano lo scettro di migliore squadra d’Europa, come nel 2003 quando fu la finalissima di Champions League poi vinta ai calci di rigore dalla gloriosa squadra rossonera.

Tra i protagonisti c’era anche Serginho, laterale brasiliano tra i più forti interpreti di quel Milan scintillante. L’ex calciatore è stato interpellato da MilanTV per parlare proprio di questa sfida che si giocherà a Doha:Domani mi aspetto uno scontro ad alti livelli, la posta in palio è importantissima. Sarà una vera battaglia in campo, con tanto spettacolo e duelli veri. Personalmente spero in una rivincita rossonera rispetto a come è finita la finale di Coppa Italia, che il Milan di certo non meritava di perdere“.

Serginho vecchio cuore rossonero dunque, il quale crede che l’aspetto motivazionale domani farà la differenza: “Il Milan sta crescendo, è una squadra unita e piena di ragazzi entusiasti. Contro la Roma c’è stato un calo nel gioco, ma domani sono sicuro che trovandosi di fronte le maglie della Juve le motivazioni saranno altissime e la squadra esprimerà al meglio le proprie qualità“.

 

Redazione MilanLive.it