Dennis Praet Jose Ernesto Sosa
Dennis Praet e Jose Ernesto Sosa (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Nelle parole rilasciate ieri da Adriano Galliani spiccava la volontà non solo di chiudere al più presto con l’Everton per Gerard Deulofeu come primo colpo del mercato di gennaio, ma anche quella di voler trattenere un elemento della rosa al centro di molte voci e rumors recenti.

Si tratta di José Sosa, centrocampista argentino che ancora non è riuscito ad entrare appieno negli schemi e nelle gerarchie di Vincenzo Montella. Nonostante ciò Galliani ieri ha gridato l’incedibilità del ‘Principito’, parlando di un elemento sul quale il Milan vuole puntare in maniera seria e concreta, forse anche per giustificare l’esborso da 7,5 milioni di euro effettuato in estate per strappare il duttile calciatore al Besiktas. Eppure, un altro importante club del campionato turco, sta continuando a pressare il Milan e lo stesso Sosa, con la speranza di riportarlo dalle parti di Istanbul.

Secondo le rivelazioni del sito Gianlucadimarzio.com il Fenerbahce, storica società turca, vuole assolutamente acquistare José Sosa nella sessione di mercato in corso. L’argentino piace eccome alla squadra allenata da Dirk Advocaat, dove militano talenti di livello internazionale come l’olandese Van Persie o il danese Kjaer. I turchi avrebbero alzato l’offerta per Sosa, con una maxi-proposta da urlo: 3 milioni di euro di ingaggio da qui a giugno e poi accordo per altre due stagioni a 6 milioni netti all’anno. Un contratto faraonico che fa titubare le resistenze di Sosa, ma al momento prevale la volontà del giocatore e del Milan di continuare l’esperienza rossonera.

Redazione MilanLive.it