Milan-Caceres, contatti continui: il calciatore non ha ancora deciso

Martin Caceres
Martin Caceres (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Non ci sono ancora sostanziali novità per quanto riguarda la questione Martin Caceres. L’ex difensore della Juventus è praticamente fermo da un anno per un problema al tallone d’Achille ed è rimasto anche senza squadra: lo hanno cercato diversi club, fra cui Roma, Fiorentina e Inter durante la scorsa estate, ma le sue precarie condizioni fisiche non hanno convinto questi club ad andare in fondo. Ora la situazione è cambiata: l’urugagio ieri ha svolto visite mediche e test atletici e ha superato entrambi, quindi ci sarebbe il via libera per il tesseramento. Se non fosse per il mancato accordo fra il Milan e il calciatore sull’ingaggio.

I rossoneri propongono un contratto semestrale da circa 300/400mila euro, mentre l’agente dell’ex bianconero chiede circa un milione. L’esperto Gianluca Di Marzio, tramite il suo sito ufficiale, ha spiegato che Caceres non ha ancora preso una decisione sull’offerta del Milan, che insiste su una proposta basata su una parte fissa più un’altra variabile in riferimento al numero delle partite giocate. Le sue parti sono continuamente in contatto e nelle prossime ore potrebbero aggiornarsi e provare a raggiungere un accordo. I colloqui vanno avanti, nel frattempo.

Intanto è da registrare l’interesse anche di club cinesi e russi per Caceres. Questi club non avrebbero sicuramente problemi ad offrirgli contratti più lunghi e decisamente più remunerativi. Dipende tutto dalla volontà del calciatore, che ha voglia di tornare in campo dopo mesi di assenza.

 

Redazione MilanLive.it