Pedullà: “Ecco l’ultima offerta contrattuale del Milan a Caceres”

Martin Caceres
Martin Caceres (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Si discute ancora della possibilità di ingaggiare Martin Caceres, ma al momento non sembrano esserci novità relativamente ad un suo arrivo in rossonero. Il calciatore sembra abbia superato le visite mediche, anche se potrebbe essere sottoposto ad ulteriori controlli durante le prossime ore.

La questione adesso sembra però essersi spostata sulla parte economica, relativamente all’ingaggio da offrire al difensore fino a giugno, dunque per poco più di 4 mesi. Le richieste degli agenti sono ai limiti del ridicolo: stando alle indiscrezioni avrebbero chiesto circa 1 milione di euro netti. Cifra inarrivabile vista l’inattività del calciatore e la mancanza assoluta di garanzia che possa giocare con continuità. L’ex difensore della Juventus è praticamente fermo da un anno per un problema al tallone d’Achille ed è rimasto anche senza squadra: lo hanno cercato diversi club, fra cui Roma, Fiorentina e Inter durante la scorsa estate, ma le sue precarie condizioni fisiche non hanno convinto questi club ad andare in fondo.

Secondo quanto riferito dal noto esperto di mercato Alfredo Pedullà tramite il suo sito ufficiale, l’ultima offerta del Milan sarebbe stata di 250 mila euro più bonus. Tali bonus sarebbero relativi alle presenze dell’uruguaiano: 30 mila euro per ogni partita giocata. Proposta di per sé molto ricca, ma della quale ancora non sono emerse risposte dal parte del giocatore e del suo entourage. A Vincenzo Montella l’ex Barcellona farebbe molto comodo viste le tante assenze per infortunio in difesa, ma a patto che il calciatore stia bene fisicamente, altrimenti sarebbe più interessante e sensato promuovere un giovane della Primavera.

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it