Casa Milan
Casa Milan (foto Instagram)

MILAN NEWS – Il conto alla rovescia è cominciato ormai da tempo, ma ora il closing del Milan sembra davvero ad un passo. Tutti gli indizi, giorno dopo giorno, sembrano essere positivi e portare alla chiusura di un affare che a sua volta guiderà ad uno storico passaggio di consegne in società.

Mancano esattamente nove giorni alla data designata per il closing, il 3 marzo prossimo, quando l’Assemblea dei soci in seconda convocazione ratificherà anche il cambiamento del CdA. Il Corriere dello Sport fa oggi il punto della situazione, parlando di ultime mosse prima della chiusura definitiva. In questi giorni i contatti tra advisor e legali delle parti saranno intensi. Alla fine della settimana corrente il fondo Sino-Europe Sports dovrebbe finalmente consegnare a Fininvest la lista corretta dei soci facenti parte del fondo coinvolto nell’acquisto del Milan, un vero e proprio preambolo allo sbarco dei cinesi in terra italiana. Nell’elenco dei soggetti che risulteranno compratori del club ci saranno non più di 5-6 nomi, tra i quali quelli di Huarong International Financial Holdings e Haixia Capital, e saranno indicate le rispettive quote.

L’attenzione verrà poi posta sul nuovo CdA del Milan: usciranno di scena Adriano Galliani e Barbara Berlusconi,, mentre i nuovi consiglieri saranno 4 di nazionalità italiana e 4 invece provenienti dalla Cina. Sicura la presenza di Yonghong Li, presidente di SES, il quale potrebbe anche diventare presidente del Milan nel caso in cui Silvio Berlusconi rinunci alla carica onoraria. Confermato il ruolo da amministratore delegato di Marco Fassone, già annunciato da mesi.

Il 1° marzo Fininvest avrà visibilità sul denaro che Sino-Europe Sports deve versare e che è stato depositato a Hong Kong su un conto della Rossoneri Sport Investment. I 430 milioni di euro (320 per Fininvest e 100 per il Milan) saranno trasferiti poi direttamente in Italia, evitando la tappa intermedia del Lussemburgo. Il 3 marzo in un incontro a Villa San Martino o a Villa Gernetto tra Silvio Berlusconi e gli acquirenti avverranno di fatto le firme riguardanti il closing, probabilmente verso l’ora di pranzo, quando l’Assemblea dei soci delle 9.30 sarà già conclusa ormai. Dalla Cina, oltre a Yonghong Li e Han Li, arriverà una delegazione ci circa 3o persone.

La conferenza stampa della nuova proprietà si svolgerà al mattino del 4 marzo. I nuovi proprietari del Milan per la prima volta si presenteranno al pubblico. Verranno illustrati i progetti per il futuro del club, oltre alla composizione del fondo SES. Poi il battesimo a San Siro arriverà la sera stessa nella sfida di campionato contro il Chievo Verona.

 

Redazione MilanLive.it