Vincenzo Montella
Vincenzo Montella (©Getty Images)

MILAN NEWS – “Al Mapei Stadium è sempre una trasferta difficile, ma l’obiettivo è vincere per invertire il trend“. Vincenzo Montella ha caricato così la squadra in conferenza stampa in vista della complicata partita di domani contro il Sassuolo, in uno stadio che rappresenta un enorme tabù, da sfatare il prima possibile per continuare a sperare in un posto in Europa.

Finalmente notizie positive per il Milan dall’infermeria. A metà settimana, infatti, Mattia De Sciglio è tornato ad allenarsi con il gruppo e Davide Calabria è migliorato. Il tecnico campano ha confermato che entrambi sono a disposizione, ma non ha escluso la possibilità che possa ancora puntare su Leonel Vangioni. Ma questo non è l’unico dubbio di formazione per l’allenatore.

In porta Gianluigi Donnaumma, che domani giocherà la sua prima partita in Serie A da maggiorenne (proprio contro la squadra con cui aveva fatto il debutto). Ignazio Abate a destra, Cristian Zapata in vantaggio su Gustavo Gomez per affiancare Gabriel Paletta in difesa. Per Alessio Romagnoli c’è ancora bisogno di tempo, forse rientrerà per la prossima partita. A centrocampo Juraj Kucka è l’unico sicuro del posto: Andrea Bertolacci è in ballottaggio con Mario Pasalic, mentre José Sosa potrebbe essere confermato in cabina di regia al posto di Manuel Locatelli, anche se Montella non ha escluso la possibilità che possano giocare insieme. L’unico reparto senza perplessità è l’attacco. Il tridente parlerà ancora spagnolo: Suso, Carlos Bacca e Gerard Deulofeu.

Modulo speculare per il Eusebio Di Francesco. Solito 4-3-3 per il Sassuolo: Cristian Dell’Orco come terzino sinistra, Paolo Cannavaro in panchina. In attacco torna titolare Gregoire Defrel, a fargli spazio Alessandro Matri.

Sassuolo (4-3-3): Consigli; Gazzola, Acerbi, Peluso, Dell’Orco; Pellegrini, Aquilani, Duncan; Berardi, Defrel, Politano.

Milan (4-3-3): Donnarumma; Abate, Zapata, Paletta, Vangioni (De Sciglio); Kucka, Sosa, Bertolacci; Suso, Bacca, Deulofeu.

 

Redazione MilanLive.it