Gianluigi Donnarumma
Gianluigi Donnarumma (©Getty Images)

MILAN NEWS – Un gigante sensibile, divenuto ieri ufficialmente uomo, perché con i 18 anni si diventa maggiorenni, ma che in realtà è ‘grande’ già da tempo. Gianluigi Donnarumma è stato celebrato a Milanello come un campione assoluto, come un mito presente e futuro che si spera faccia la storia del suo club.

E’ arrivata addirittura la commozione, come racconta la Gazzetta dello Sport, Gigio non ha trattenuto le lacrime alla vista del video contenente i messaggi di auguri di squadra, staff, amici e familiari. Un bellissimo esempio di genuinità per un ragazzo che all’entusiasmo di avere tutta la vita e la carriera davanti, ma anche tanta sensibilità dimostrata davanti ai messaggi di amici vecchi e nuovi. Vincenzo Montella gli ha augurato un futuro luminoso e tante vittorie internazionali, magari con le maglie di Milan e Nazionale, dopo averlo già candidato formalmente per il Pallone d’oro in futuro.

Colpisce anche l’affetto dei familiari, papà Alfredo e mamma Marinella, il fratello Antonio (anch’egli portiere) e soprattutto il suo vero amore, la fidanzata Alessia, dalla quale difficilmente si distacca. Dopo le celebrazioni però arriverà il momento del campo e delle decisioni importanti sul suo destino: il rinnovo con il Milan sarà una priorità per lui e per la nuova dirigenza che dalla prossima settimana dovrebbe insediarsi a via Aldo Rossi. Ed in casa rossonera non si aspetta altro che effettuare un altro brindisi per Gigio.

 

Redazione MilanLive.it