Kevin-Prince Boateng
Kevin-Prince Boateng (©Getty Images)

MILAN NEWS – La sua seconda esperienza al Milan è stata completamente da dimenticare. Ma Kevin-Prince Boateng, al Las Palmas, ha ritrovato fiducia e condizioni e sta dimostrando di non essere un calciatore finito. L’ex rossonero, nonostante le complicazioni della scorsa annata, è rimasto ancora molto legato ai colori e non perde occasione per parlarne.

Il centrocampista ghanese, intervistato da Milan TV, ha detto la sua in vista della partitissima di venerdì contro la Juventus: “Il Milan è squadra, lottano tutti. Il cambiamento è evidente, non si butta via un pallone. E sono molto felice per questo. La tattica venerdì non è fondamentale: serve la grinta, ecco perché credo che i rossoneri possano vincere“. Vincenzo Montella avrà a disposizione un Carlos Bacca rigenerato dalla doppietta di sabato: “Lui è importantissimo per il Milan. Nel calcio è sempre così, prima di amano e poi ti odiano, soprattutto per un attaccante. Carlos assicura il gol quando ne ha l’occasione, sono convinto che può segnarne ancora tanti“.

 

Redazione MilanLive.it