Vicente Iborra
Vicente Iborra (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Fisico da corazziere, duttilità da vendere, ma anche quella piccola dose di sfortuna che lo fa esplodere nel calcio che conta contemporaneamente a gente come Busquets, Iniesta, Silva, Sergi Roberto e Saul, fenomeni che impediscono a chiunque altro di poter essere determinanti con la Nazionale spagnola.

Vicente Iborra è uno dei talenti nascosti della Liga spagnola, anima del Siviglia e calciatore esploso grazie a Unai Emery, che lo ha trasformato da mediano classico a centrocampista tuttofare, persino schierato da trequartista negli scorsi anni. Nella squadra attuale di Jorge Sampaoli è tornato a proteggere la difesa, ma senza disdegnare qualità offensive, viste le 7 reti già segnate in stagione.

Calciomercato Milan, piace Iborra ma occhio alla Roma

Come riporta Calciomercato.com quest’oggi, Iborra è da tempo un pallino del Milan e di Adriano Galliani. Risale al 2013 il primo corteggiamento, con gli scout rossoneri che lo seguirono a lungo quando militava nel Levante e il club di via Aldo Rossi fu anche molto vicino dall’ingaggiarlo. Ma il Siviglia del lungimirante d.s. Monchi arrivò prima e per 6 milioni di euro lo portò al Sanchez Pizjuan, che nel giro di pochi anni è divenuta la sua casa, tanto da indossare ormai la fascia di capitano del club andaluso.

I rossoneri sono ancora attratti dal centrocampista classe ’88, ormai giunto alla piena maturità tecnica, un mediano che sarebbe utilissimo anche nel 4-3-3 di Vincenzo Montella, sia da mezzala di inserimento che da metronomo davanti alla difesa. Ma occhio alla Roma, che sta per ingaggiare proprio il suo scopritore Monchi come nuovo direttore sportivo, il quale potrebbe convincere Iborra a seguirlo nella capitale come perno di forza ed esperienza nel centrocampo della prossima stagione. Ad oggi da Siviglia lo dichiarano ancora incedibile, visto anche il rinnovo contrattuale firmato a settembre scorso fino al 2020, ma i richiami della Serie A potrebbero non lasciarlo indifferente.

 

Redazione MilanLive.it