Adriano Galliani
Adriano Galliani (©Getty Images)

MILAN NEWS – C’è grande attesa per quelle che saranno le decisioni del giudice Gerardo Mastrandrea ufficializzate nel pomeriggio. Il Milan rischia la stangata dopo il convulso e nevrotico finale del match contro la Juventus, concluso tra proteste reiterate e gesti non proprio signorili dovuti alla rabbia nei confronti della sestina arbitrale.

Secondo quanto riporta oggi La Repubblica non sarebbero soltanto Carlos Bacca e compagni a rischiare squalifiche o multe dal Giudice sportivo, ma nei referti presentanti sia dall’arbitro Davide Massa che dagli ispettori federali presenti ci sarebbe anche il nome dei due massimi dirigenti attuali del Milan. Rischio sanzione dunque anche per Adriano Galliani e Rocco Maiorino, rispettivamente amministratore delegato e direttore sportivo rossoneri, entrambi scesi sul terreno di gara dopo il fischio finale di Juventus-Milan per cercare di frenare la situazione caotica.

Galliani si è reso protagonista in realtà di una sorta di ‘salvataggio’ insieme al tecnico Vincenzo Montella, andando a bloccare un furioso Bacca che se le stava prendendo con gli arbitri del match con toni poco rispettosi. Non è escluso che qualche parolina di troppo sia sfuggita anche dalla bocca dei due dirigenti, anche loro innervositi sicuramente dal rigore concesso al 95′ da Massa per un mani molto dubbio di Mattia De Sciglio. Addirittura sarebbe scaturita una lite tra Galliani e il difensore bianconero Giorgio Chiellini proprio riguardante la suddetta decisione. Dunque il giudice potrebbe inserire anche i loro nomi tra i ‘colpevoli’ della serata allo Stadium.

 

Redazione MilanLive.it