Fatih Terim
Fatih Terim (Getty Images)

MILAN NEWS – La sua esperienza da allenatore del Milan è durata poco, pochissimo. Nel novembre del 2001 Silvio Berlusconi decise di esonerarlo per affidare la squadra a Carlo Ancelotti. E di questa scelta ne sarà stato veramente soddisfatto.

Fatih Terim ha allenato in Italia anche la Fiorentina, per poi dedicarsi completamente alla Turchia, diviso fra Galatasaray e Nazionale. Intervistato dalla Gazzetta dello Sport, ha detto la sua sul Milan e, soprattutto, su Gianluigi Donnarumma: “Una squadra normale con un fuoriclasse: Donnarumma è spaventoso, con lui tra i pali la porta è più piccola. Oggi vale Buffon e può ancora crescere“. Intanto è in corso una trattativa con la Sino-Europe Sports per la cessione del club ad una cordata cinese. Su questo argomento si è espresso in maniera molto chiara: “Non riesco a immaginare un Milan senza Berlusconi. I cinesi comprano tutto. Incredibile. Pure io ho avuto offerte per andare in Cina. Ci penserò“.

 

Redazione MilanLive.it