Talento incompreso alla ribalta: il Milan si fida di Ocampos

Lucas Ocampos
Lucas Ocampos (©getty images)

MILAN NEWS – All’interno del Milan costruito durante le ultime sessioni di mercato con il minimo indispensabile in tasca, ovvero con operazione che avrebbero dovuto lasciare invariato il saldo tra entrate e uscite, spunta uno dei calciatori più costosi, arrivato però a condizioni per ora vantaggiose.

Lucas Ocampos a 18 anni, quando aveva l’età di Gianluigi Donnarumma, fu pagato ben 14 milioni di euro per essere portato dal suo River Plate verso l’Europa, precisamente al Monaco. Un colpo ancora non ben spiegato dagli allora ambiziosi uomini-mercato monegaschi, visto che nelle esperienze francesi il giovane esterno d’attacco classe ’94 ha fatto benino, deludendo però dal punto di vista della continuità e dell’ambizione. In Italia vuole rilanciarsi, per far capire di non essere solo un flop o un fuoco di paglia.

Vincenzo Montella, come scrive oggi la Gazzetta dello Sport, stima moltissimo Ocampos, tanto da ammettere di essere stato vicinissimo ad averlo alla Fiorentina:Dopo la partenza di Cuadrado la scelta doveva ricadere su uno tra lui e Salah“. E’ stato infatti proprio il mister toscano a puntare Ocampos in uscita dal Genoa e la fiducia ora appare solida: oggi a Pescara sarà la terza consecutiva da titolare per l’argentino, un po’ per esigenza di formazione, ma anche perché sta dimostrando crescita e spirito di sacrificio. E qualcuno già parla di un futuro in Premier League per lui, a meno che il Milan non decida di sorprendere tutti e riscattarlo.

 

Redazione Milanlive.it