Leonardo
Leonardo (©Getty Images)

MILAN NEWS – C’è chi in questi mesi per la sfera dirigenziale milanista dopo il closing con i cinesi aveva ipotizzato un ritorno piuttosto clamoroso di Leonardo Nascimento de Araújo, l’ex fantasista brasiliano che ha avuto esperienze sia con il Milan che con i rivali dell’Inter.

Interpellato da Tuttomercatoweb, Leonardo ha parlato del momento molto particolare in cui si trovano proprio i due club milanesi; il brasiliano è stato calciatore prima e allenatore poi del Milan e successivamente per una stagione ha guidato anche l’Inter vincendo persino una Coppa Italia. Ora, con due proprietà cinesi, vanno ricercate secondo lui alcune chiavi necessarie per tornare a vincere: Milan e Inter fuori dalla Champions? Credo che torneranno presto, lo dice la storia dei due club. Questo è un momento difficile, purtroppo è successo contemporaneamente a entrambi. Stanno uscendo da una gestione ‘familiare’, non sarà semplice perché c’è da costruire tutto”.

Secondo Leonardo servirà tanta competenza per gestire le situazioni intricate dal punto di vista sportivo e societario: “L’unico modo per tornare competitivi è quello di investire sul comparto sportivo, non solo sul marketing e sul marchio. Questa per me è la prima cosa, serve stabilità societaria e persone che conoscono il calcio“. E chissà che il Milan in tal senso non lo prenda nuovamente in considerazione.

 

Redazione MilanLive.it