Paolo Maldini
Paolo Maldini (foto Premium Sport)

MILAN NEWSPaolo Maldini ha avuto la possibilità di tornare nel club rossonero, ma ha rifiutato l’offerta fattagli da Marco Fassone e David Han Li. Avrebbe potuto diventare direttore dell’area tecnica, però ha preferito declinare la proposta perché non lo convinceva.

In serata la leggenda del Milan è tornata a parlare della sua scelta e di un possibile ritorno in società: “No, ho già preso una decisione tempo addietro e penso sia stata giusta e ponderata. Ne abbiamo discusso a ottobre e il closing è avvenuto un mese fa, i miei dubbi sono restati. Ovviamente rimane anche l’amore per questa squadra e la tristezza per la fine dell’era Berlusconi. Speriamo che il Milan possa tornare all’incirca a quei livelli”.

Maldini non sembra intenzionato a cambiare idea sulla propria decisione. Forse lo farà in futuro se vedrà il progetto rossonero ben avviato e valido, ma intanto ha spiegato: “C’è stato un incontro e non è andato a buon fine. Non penso di essere ingombrante, ma l’indipendenza di pensiero è la cosa più soddisfacente della mia carriera e non intendo cambiare”.

 

Redazione MilanLive.it