Carlos Bacca
Carlos Bacca (©Getty Images)

MILAN NEWS – Escluso per la terza volta consecutiva dalla formazione titolare, ieri Carlos Bacca non ha avuto nemmeno la possibilità di scendere in campo a partita in corso. Vincenzo Montella stava per inserirlo, ma l’espulsione di Gabriel Paletta ha rovinato i suoi piani.

Alcuni tifosi e addetti ai lavori però volevano il suo ingresso in campo molto prima, magari insieme a Gianluca Lapadula per dare ancora più peso all’attacco, che ha sempre dato la sensazione di poca pericolosità. Il colombiano invece è rimasto in panchina per tutti e 90′ e questo non ha fatto altro che alimentare le tante voci di mercato su di lui. Per alcuni il suo addio in estate è praticamente certo.

Il suo sta diventando un vero e proprio caso. A commentare questa situazione è stato Leonardo, ex calciatore, dirigente e allenatore del Milan, intervenuto così a Sky Sport. Ecco le sue dichiarazioni: “Il caso va risolto dalla società, non dall’allenatore, che sceglie di non farlo giocare. Lui forse ha creato caos perché voleva andar via, ma poi è rimasto e non gioca… Bisogna prenderlo da parte e spiegargli come funziona al Milan, questo è il percorso da fare“.

 

 

Redazione MilanLive.it