Ricardo Rodriguez
Ricardo Rodriguez (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – In un comunicato ufficiale diffuso ieri, il Milan ha informato i tifosi dell’infortunio di Mattia De Sciglio, che ha chiuso così la sua stagione. Ma quella di Bergamo potrebbe esser stata l’ultima partita con la maglia rossonera. L’avventura del terzino sembra ormai giunta al termine e il club ha già trovato il sostituto.

Si tratta di Ricardo Rodriguez del Wolfsburg. Non è stata un’annata esaltante per lui: tutta la squadra ha avuto un crollo (e in queste ultime partite si giocherà la permanenza in Bundesliga) e il terzino svizzero ha dovuto fare i conti con diversi problemi fisici. Ma le sue qualità sono innegabili: tecnicamente sopra la media (a lui sono affidati anche i calci piazzati), ha facilità di corsa ed una buona struttura fisica. Classe 1992, a quasi 25 anni ha ancora ampi margini di miglioramento e, nonostante tutto, è considerato fra i migliori nel suo ruolo.

Calciomercato, Milan-Rodriguez: c’è ottimismo

Massimiliano Mirabelli ha incontrato qualche settimana fa il suo agente. Summit positivo visto che si è subito trovato un accordo: il calciatore è convinto del progetto e sembra disposto ad abbassarsi l’ingaggio pur di sposare la causa rossonera. Il Milan è passato poi alle trattative con il Wolfsburg: nel contratto di Rodriguez c’è una clausola da 22 milioni, ma i rossoneri puntano ad una cifra più bassa. Si è parlato di circa 18 milioni più tre di bonus: cifre confermate anche da Calciomercato.com, che sottolinea la possibilità di rateizzare il costo dell’operazione in più anni nonostante non ci sia grande differenza con la clausola.

L’aspetto più importante è che il Milan è sempre più convinto di poter chiudere positivamente l’affare. Trattare con il Wolfsburg non è semplice (per informazioni chiedere all’Inter, che è riuscita ad acquistare Ivan Perisic dopo tre mesi di trattative), ma questo non sembra essere uno scoglio che mettere paura al club di via Aldo Rossi. In settimana è previsto un incontro fra le due società; probabile un blitz nei prossimi giorni in Germania di Massimiliano Mirabelli.

Capitolo Luiz Gustavo: il centrocampista brasiliano piace da molto tempo ai nuovi dirigenti del Milan. E’ nei radar da gennaio scorso, ma per ora la situazione è congelata. L’acquisto in un secondo momento comunque non è assolutamente da escludere, soprattutto se il costo del cartellino non dovesse superare i 7 o gli 8 milioni di euro. Vincenzo Montella ha chiesto un regista di esperienza e qualità e l’ex Bayern Monaco è un profilo gradito.

 

Redazione MilanLive.it