Nikola Kalinic
Nikola Kalinic (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Tra gli attaccanti più chiacchierati in chiave mercato di queste settimane c’è sicuramente il croato Nikola Kalinic, centravanti della Fiorentina classe ’88 che è considerato da molti un possibile nome caldo dell’estate prossima.

Il calciatore ex Dnipro è finito da tempo sul taccuino del Milan, che è alla ricerca di un possibile nuovo numero 9, dopo il flop stagionale di Carlos Bacca e la conclamata immaturità offensiva di Gianluca Lapadula. Si parla di un’offerta da 30 milioni di euro per cercare di convincere la Fiorentina a lasciar partire Kalinic, con la Roma che sarebbe una concorrente agguerrita dei rossoneri nel caso in cui fosse costretta a sostituire il suo attuale attaccante centrale Edin Dzeko. Insomma per il croato è pronta una sorta di bagarre che potrebbe riguardare anche alcuni club esteri.

Infatti oggi La Nazione parla di un interesse recente mostrato anche dai tedeschi del Borussia Dortmund, i quali starebbero pensando a Kalinic nel caso in cui dovesse partire il talento offensivo Aubameyang (cercato anche dal Milan). Per i rossoneri dunque spunta anche l’ostacolo tedesco nella caccia a Kalinic, che potrebbe così seguire Paulo Sousa, tecnico viola che secondo molti organi di stampa è l’obiettivo numero uno del Borussia per la panchina del prossimo anno.

 

Redazione MilanLive.it