Davide Calabria
Davide Calabria (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Massimiliano Mirabelli e Marco Fassone, come tanti altri dirigenti, guardano in casa Torino per il prossimo mercato estivo. Il nome che circola maggiormente è, ovviamente, quello di Andrea Belotti.

Il presidente Urbano Cairo pretende 100 milioni di euro per vendere il proprio bomber. Nessuno al momento ha offerto tale cifra e neppure si è avvicinato. Per quanto talento abbia dimostrato il ragazzo, il prezzo non può essere certamente quello fissato dal patron granata. Magari tra un anno, in caso di conferma a ottimi livelli, la valutazione può avvicinarsi a quella somma. Però per adesso è esagerata.

Calciomercato Milan, il Torino chiede Calabria

Il quotidiano Tuttosport oggi rivela che il Milan ha fatto sapere al Torino di essere disposto a mettere sul piatto 60 milioni, ma anche delle contropartite tecniche. Tra i giocatori che i rossoneri possono offrire ci sono: Gabriel Vasconcelos Ferreira, Cristian Zapata, Gustavo Gomez, Gabriel Paletta, Andrea Poli, Juraj Kucka e Gianluca Lapadula.

Il club granata per adesso chiude alla partenza di Belotti, però è effettivamente interessato a un calciatore del Milan. Si tratta di Davide Calabria, terzino destro che piace molto al Torino. La società piemontese lascerà partire Lorenzo De Silvestri e vuole un sostituto, anche perché il titolare Davide Zappacosta ha un futuro incerto. Il ‘Toro’ aveva già provato a prendere il talento milanista un anno fa, ma senza successo.

Sinisa Mihajlovic ha allenato Calabria a Milanello nella passata stagione e lo accoglierebbe volentieri a Torino. Il ragazzo in granata potrebbe avere più spazio rispetto a quello avuto al Milan, anche se in questa annata una serie di infortuni lo hanno sicuramente ostacolato. Il club di via Aldo Rossi dovrà fare le proprie valutazioni, assieme a Vincenzo Montella e al calciatore stesso. In caso di cessione, servirà prendere un nuovo terzino destro. Piace molto Andrea Conti dell’Atalanta.

 

Redazione MilanLive.it