Home Milan News Donnarumma, vertice con Raiola: vuole il Milan, confermata l’offerta

Donnarumma, vertice con Raiola: vuole il Milan, confermata l’offerta

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:36
Gianluigi Donnarumma
Gianluigi Donnarumma (©Getty Images)

MILAN NEWS – Vincenzo Montella ha invitato Gianluigi Donnarumma a prendere posizione e decidere se rimanere in rossonero oppure no. Com’è risaputo, il suo contratto scade a giugno 2018 e ancora non è realmente iniziata la trattativa per il rinnovo. Solo contatti telefonici, nessun faccia a faccia.

Stando a quanto scritto oggi dal quotidiano Il Giornale, Mino Raiola sta attendendo le mosse di mercato del Milan prima di cominciare a negoziare. La nuova società ha praticamente chiuso per Mateo Musacchio, Ricardo Rodriguez e Franck Kessiè, ma sta trattando pure un top player come Alvaro Morata. Colpi che rinforzerebbero sicuramente la squadra e possono convincere l’agente della bontà del progetto rossonero.

Il Milan ha già fatto conoscere a Raiola e alla famiglia di Donnarumma le proprie intenzioni: puntare su Gigio per il futuro e offrire un nuovo contratto da 3 milioni di euro netti annui più la fascia da capitano. Il Giornale spiega che il 18enne portiere intende esporsi sulla sua permanenza in rossonero, però non pubblicamente. Lo farà con il suo agente nell’incontro che avverrà a breve tra loro, prima di quello che ci sarà con il Milan.

Donnarumma esprimerà la volontà di rimanere per almeno altri 2-3 anni, durante i quali poi si valuterà la crescita del club e si ragionerà a lungo termine sulla possibilità di diventare una bandiera rossonera. Il vertice tra ragazzo e procuratore non dovrebbe essere distante. La volontà di Gigio è importante in questa trattativa. Ci sono richieste rilevanti dall’estero per lui, però se lui è convinto di voler restare, allora Raiola dovrà accontentarlo.

 

Redazione MilanLive.it