Bologna su Poli: il Milan chiede 2-3 milioni

Andrea Poli Vincenzo Montella
Andrea Poli e Vincenzo Montella (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Un altro campionato è ormai finito. Il Milan, dopo tre anni di assenza, ha conquistato la qualificazione ai preliminari di Europa League, obiettivo minimo fissato da Vincenzo Montella a inizio anno. Ora spazio al mercato; la squadra ha bisogno di rinforzi per poter essere protagonista in Italia e in Europa.

Ma servono anche le cessioni per far spazio agli acquisti. E i rossoneri, nell’attuale rosa, hanno davvero tanti esuberi da piazzare. Uno dei primi in uscita c’è Andrea Poli, usato pochissimo in questa stagione e pronto a dire addio. Il centrocampista, che con il Milan ha disputato più di 100 partite, vuole cambiare aria per giocare con maggior continuità e, soprattutto, da titolare. Il calciatore ha la stima di qualche club di Serie A, in particolare del Bologna, che ha già avviato i contatti con la società di via Aldo Rossi.

Poli ha dato la sua disponibilità al trasferimento, come riporta Il Resto del Carlino, perché gradisce la piazza. Ma c’è ancora da trovare un’intesa economica sul contratto. Il Milan, che non ostacolerà in nessun modo la cessione del centrocampista, chiede una cifra fra i 2 e i 3 milioni per lui. Le prossime settimane potrebbero essere decisive per questa operazione. I felsinei, stando alle indiscrezioni di questi giorni, sarebbero interessati anche ad Andrea Bertolacci.

 

Redazione MilanLive.it