Branchini: “James, niente Milan. Montolivo sarà molto utile”

Riccardo Montolivo e Kessié (foto acmilan.com)

MILAN NEWS – Si parla tanto di calciomercato italiano e internazionale in questi giorni, essendo in pieno svolgimento per quanto riguarda la sessione estiva 2017. Il Milan è una delle società che si è mossa con maggiore concretezza e frequenza già da un mese a questa parte.

A commentare i movimenti del Milan c’ha pensato l’agente Fifa Giovanni Branchini, molto legato al club rossonero avendo più di un proprio assistito proprio nelle fila milaniste. Ma la prima confessione alla Gazzetta dello Sport del procuratore riguarda un obiettivo straniero che i media internazionali spesso hanno affiancato ai rossoneri: James Rodriguez? Il suo futuro non sarà rossonero. Faceva al caso del Milan per caratteristiche, ma hanno preferito prendere Calhanoglu abbandonando l’altra pista alternativa”.

Branchini come è noto è procuratore di calciatori importanti come Mattia De Sciglio e Riccardo Montolivo; sorvolando sul destino del terzino classe ’92, che viene spesso accostato alla Juventus, l’agente ha parlato del capitano del Milan che rientra da un lungo infortunio e spera così di rilanciarsi: Montolivo sarà molto utile a Montella. In questi anni, più che gli infortuni, ha pagato gli insuccessi di un periodo oscuro. È arrivato dopo l’addio di Ibra e Thiago Silva e come tutti gli altri è stato messo in discussione. I tifosi ragionano con la pancia, vogliono i risultati e lo spettacolo. Figurarsi che era un regista e si è adattato a fare il mediano: sono certo che sarà una piacevole sorpresa per tutti, a cominciare dal suo mister”.

 

Redazione MilanLive.it