De Sciglio arrivato a Milano: “Allegri? Non l’ho sentito”

Mattia De Sciglio
Mattia De Sciglio (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Lavori in corso in casa Milan per le cessioni. E’ finalmente arrivato il momento di Mattia De Sciglio alla Juventus, dopo una lunga trattativa. Il terzino ha lasciato il ritiro cinese dei rossoneri ed è atterrato poco fa alla Malpensa.

Domani sarà a Torino per sostenere le visite mediche per conto della società bianconera per poi firmare il contratto. Nelle casse del club di via Aldo Rossi andranno circa 12 milioni: un’ottima cifra considerando il contratto in scadenza del calciatore. Che aveva chiesto espressamente la cessione già sul finire della scorsa stagione, quando il rapporto con i tifosi si è rotto definitivamente in occasione di Milan-Empoli.

Calciomercato Milan, le parole di De Sciglio alla Malpensa

Poco dopo le 18, De Sciglio è arrivato a Milano. Intercettato dai giornalisti presenti, il calciatore ha rilasciato le seguenti dichiarazioni: “Sto bene bene, ho fatto un lungo viaggio, sono un po’ stanco. Contento di ritrovare Allegri? Non è il momento adatto. Più dispiaciuto o sollevato? Ci sarà il momento per parlare, ora devo andare. Se ho sentito Allegri? No, no“, le parole riportate da Calciomercato.com. Il terzino non ha voluto ancora sbilanciarsi, ma presto dovrebbe finalmente venire a galla la verità sulla sua voglia di lasciare il Milan. La Juventus, che è sulle sue tracce da gennaio scorso, lo ha voluto fortemente e ora è finalmente riuscita ad acquistarlo.

Per il Milan si tratta di un vero e proprio affare. De Sciglio in questi anni non ha mai convinto, nonostante la fiducia da parte di tutto l’ambiente e la fascia da capitano indossata in più occasioni durante l’ultimo campionato. Bravo Massimiliano Mirabelli a cederlo ad una cifra importante nonostante il contratto in scadenza il prossimo giugno.

In bianconero il calciatore ritroverà Massimiliano Allegri, che lo ha fatto debuttare in Serie A durante gli anni sulla panchina dei rossoneri. E’ stato proprio l’allenatore a volerlo fortemente con sé anche alla Juventus: sarà lui a prendere il posto di Dani Alves, passato al Paris Saint-Germain. Vedremo se in Piemonte riuscirà ad esprimersi al meglio.

 

Redazione MilanLive.it