Kalinic vicino al Milan: stretta finale dopo la Cina

Nikola Kalinic
Nikola Kalinic (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Il valzer di attaccanti per rinforzare la rosa del Milan continua. I rossoneri hanno detto ufficialmente addio ieri alla pista Alvaro Morata, passato al Chelsea per una cifra record, ma restano in piedi altri obiettivi per completare il reparto offensivo di Vincenzo Montella.

I nomi sono sempre i soliti: Andrea Belotti è la pista che sembra piacere di più alla società rossonera e all’intero ambiente compresi i tifosi più calorosi. C’è sempre anche Pierre-Emerick Aubameyang tra i calciatori seguiti, anche se il Borussia Dortmund negli ultimi giorni ha fatto sapere di non volersi privare del proprio centravanti titolare già in forma campionato.

Calciomercato Milan, Kalinic più vicino: ecco quando si può chiudere

Resta in piedi anche una pista che, secondo Tuttomercatoweb.com, sembra essere sempre più papabile per il Milan della prossima stagione. Il croato Nikola Kalinic, attaccante della Fiorentina, sta vivendo una sali-scendi di situazioni intricate. Prima considerato incedibile, è stato inserito nella lista degli obiettivi concreti del Milan per poi scendere di considerazione nonostante la sua presa di posizione nel voler lasciare i viola durate l’attuale sessione estiva. C’è molto caos dunque attorno a Kalinic e al mercato della Fiorentina, ma tutto può sbloccarsi a breve.

C’è chi è sicuro che il Milan possa accelerare le trattativa per Kalinic già dopo la fine della tournée asiatica, prevista per la prossima settimana. Vincenzo Montella considera l’attaccante un rinforzo forte e ideale per rimpolpare il reparto, anche se c’è sempre troppa differenza tra domanda e offerta: i viola chiedono 30 milioni, il Milan ne propone massimo 22-23 al momento, ma è pronto ad alzare il pressing. Inoltre la Fiorentina sarebbe pronta ad andare all’assalto di Giovanni Simeone, bomber del Genoa, proprio per sostituire Kalinic, che non sarebbe dunque una partenza così drammatica. E l’arrivo del croato in rossonero non escluderebbe persino un assalto finale per Andrea Belotti ad agosto inoltrato.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it