Jesus Suso
Jesus Suso (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Dopo una stagione da assoluto protagonista, Suso si prepara per la consacrazione definitiva. E lo spagnolo ha iniziato subito con il piede giusto: prestazioni ottime le sue quelle contro Craiova (al ritorno) e Shkendija al rientro dall’infortunio.

Il calciatore è fra i più talentuosi della rosa e forse di tutta la Serie A. Difficile trovare in giro un mancino educato come il suo, oltre alle abilità nel dribbling e nella protezione della palla. Sembra aver già trovato il feeling giusto con i suoi compagni di fascia, Franck Kessié e Andrea Conti. Ha un ruolo centrale nel progetto tecnico di Vincenzo Montella e societario. Quello che manca è però il rinnovo.

Calciomercato Milan, l’Inter sulle tracce di Suso

A inizio mercato si è ipotizzato più volte un possibile addio di Suso, per il mancato rinnovo e per la possibilità di fare cassa. A lui si sono interessate Roma, Napoli, Tottenham, Wolfsburg e Bayer Leverkusen, ma le offerte sono state tutte rispedite al mittente. Sia dal Milan che soprattutto del calciatore, che è stato chiaro fin dal primo momento: “Voglio rimanere qui”, ha ribadito in più occasioni. Proprio in queste settimane si sta lavorando al prolungamento e all’adeguamento di contratto: pronto un accordo fino al 2021 con ingaggio da 2,5 milioni a stagione (1,5 milioni in più rispetto allo stipendio attuale).

Sono state così allontanate tutte le voci di mercato, che però continuano a circolare. E l’ultima ha veramente del clamoroso. Secondo quanto riportato da Tuttomercatoweb, Suso è un pallino di Luciano Spalletti (lo aveva chiesto anche ai tempi della Roma) e sarebbe il primo nome nella lista della spesa dell’Inter in caso di addio di Antonio Candreva. I nerazzurri starebbero preparando un’offerta da circa 25 milioni per convincere il Milan.

Sembra però difficile pensare che la società di via Aldo Rossi decida di vendere uno dei suoi migliori calciatori proprio ai rivali di sempre. Il futuro dello spagnolo sembra destinato ad essere ancora a tinte rossonere, ma se dovesse cambiare qualcosa, il Milan proverebbe a venderlo all’estero visto che le offerte di certo non mancano. Uno scenario che però non dovrebbe verificarsi perché Suso vuole restare. Sarà però importante accelerare le trattative per il rinnovo.

 

Redazione MilanLive.it